.
Annunci online

uominiocaporali

Nuove frontiere sindacali

diario 25/2/2009

Il governo vuole lo 'sciopero virtuale'
Lo introdurrà nei trasporti pubblici

ROMA - Sciopero "virtuale" (si proclama, ma si lavora ugualmente) per le categorie cosiddette "essenziali", possibilità di proclamare l'astensione dal lavoro nei trasporti pubblici solo per i sindacati che hanno oltre il 50% della rappresentatività nel settore.

Allo studio nuove norme sulle astensioni dal lavoro:

1- Sciopero interdisciplinare- Il lavoratore potrà astenersi dalla sua occupazione ( poniamo di addetto alle presse ) ma dovrà coprire altri posti vacanti ( per esempio, cardiochirurgo ) l’opzione è, ovviamente, reversibile;

2- Sciopero differito- Lo sciopero verrà proclamato per un giorno lavorativo, il lavoratore potrà astenersi nel successivo giorno festivo.

3- Sciopero ombra- Il lavoratore avrà la facoltà di scioperare durante gli intervalli, le pause mensa e, secondo disponibilità, nelle ore notturne.

4- Sciopero liberty- Le ore di sciopero saranno utilizzate dai dipendenti per dipingere motivi floreali sulle facciate delle ville dei Datori di Lavoro. 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Sindacato lavoro sciopero astensione

permalink | inviato da donquixote65 il 25/2/2009 alle 22:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

Forza Baricco

CAPORALI 24/2/2009

Fossi Baricco mi incazzerei e parecchio col redattore che, a corredo del suo articolo su due ( diconsi 2) pagine di “ Repubblica” di oggi mette una semplice tabellina sui costi dello spettacolo, confrontando l’Italia e l’Europa.

Come! Uno si ingegna a scrivere dodici colonne cercando una giustificazione ai tagli alla cultura del governicchio Berlusconi che si regga, sia pure per scommessa, almeno finchè il lettore abbia riattivato le sinapsi dopo la vertigine provocata dai salti mortali del Baricco-pensiero, e ti arriva il primo redattorucolo sconosciuto a piazzarti due cifre in croce che ti smontano istantaneamente il castello ( di rabbia ).

L’Italia destina lo 0,16% del PIL alla cultura, la media europea è dell’1,4%.

Provate a leggere l’articolo tenendo a mente questo dato: risate assicurate. Promesso.

Un solo esempio ché sennò faccio tardi a teatro.

Sostiene Baricco: “Provate a immaginare che nella vostra città ci siano quattro cartelloni tetrali, fatti da Mondadori, De Agostini, Benetton e vostro cugino. E’ davvero così terrorizzante ?”

Ecco, Alessandro, ora siediti e ragiona.

Ti sei accorto che il padrone di Mondadori è, casualmente, lo stesso di Mediaset, lo stesso di Medusa Cinema SpA ed è lo stesso che da Presidente del Consiglio, promuove la politica economica e quindi la cultura in Italia? Questo mi terrorizza! 

Per dovere di cronaca segnalo che il film “lezione 21” ha beneficiato di 300.000 euro di contributo statale.

Ah, dimenticavo, “lezione 21” è di Alessandro Baricco.

Per dire la coerenza.

                                                     Enrico Celestino 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Baricco Berlusconi Repubblica PIL Mondadori

permalink | inviato da donquixote65 il 24/2/2009 alle 18:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

Tolleranza zero

CAPORALI 23/2/2009

SICUREZZA: FRATTINI, NESSUNA TOLLERANZA CONTRO CHI COMMETTE REATI


Roma, 23 feb. - (Adnkronos) - Tolleranza zero dall'Italia nei confronti di chi commette reati. Al termine di un incontro con il ministro degli Esteri rumeno Cristian Diaconescu, il ministro degli Esteri Franco Frattini sottolinea "il bisogno di sicurezza dei cittadini italiani che sono spaventati" e ribadisce che "nei confronti di chi commette reati non possiamo avere tolleranza, come non possiamo averla nei confronti dei criminali italiani".


Bravo Frattini!, 

Berruti Massimo Maria ( FI - Favoreggiamento ); 

Borghezio Mario ( Lega Nord- Incendio aggravato ); 

Bossi Umberto ( Lega Nord ( Finanziamento illecito );

Carra Enzo (PD- False dichiarazioni ); 

Ciarrapico Giuseppe (PdL- Bancarotta fraudolenta); 

Farina Renato ( FI- Favoreggiamento ); 

La Malfa Giorgio ( FI- Finanziamento illecito);

Nania Domenico (AN- Lesioni personali);

Sciascia Salvatore ( FI- Corruzione di pubblico ufficiale ) sono avvisati.....


N.B. Per limitarsi ai parlamentari  in carica allo scorso maggio condannati in via definitiva.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. sicurezza reati parlamentari condannati

permalink | inviato da donquixote65 il 23/2/2009 alle 22:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

SPECIALE SCUOLA

CAPORALI 17/2/2009

Problema n°1


Sapendo che la ADN Kronos alle 15.58 ha battuto la seguente notizia:

Milano, 17 feb. (Adnkronos) - I giudici della decima sezione penale del Tribunale di Milano hanno condannato il legale inglese David Mills a quattro anni e sei mesi per corruzione in atti giudiziari. 


L'accusa aveva chiesto una condanna a 4 anni e 8 mesi per la presunta tangente da ''almeno 600mila dollari'' che Mills avrebbe incassato per testimoniare il falso in due procedimenti avviati negli anni passati, a Milano, a carico di Berlusconi. Il legale inglese era rimasto unico imputato a Milano per corruzione in atti giudiziario dopo lo stralcio della posizione di Silvio Berlusconi in attesa che la Corte Costituzionale decida sulla legittimità del Lodo Alfano.


I giudici hanno disposto anche che il legale inglese versi 250 mila euro alla parte civile costituita per la Presidenza del Consiglio. Inoltre, il tribunale ha disposto la trasmissione alla Procura degli atti relativi alla testimonianza resa, nell'ambito del processo, a Benjamin Marrache, sentito come teste nell'ambito del procedimento.


''Questo è un processo che senza l'ombra dell'altro soggetto sarebbe stato esaminato in modo più sereno'', dichiara, Federico Cecconi, difensore di David Mills. L'avvocato Cecconi si dice poi ''colpito dall'adesione fideistica della sentenza rispetto all'accusa'', anche perché, aggiunge, ''in questo processo manca la prova dell'accordo corruttivo, manca il percorso del denaro e manca anche il collegamento alle persone che concorrono nell'imputazione contestata a Mills. Il difensore del legale inglese comunque, già annuncia un ricorso in appello. trovare:

a) perchè, questa sera, il TG1 e il TG5, preferiranno parlare dell’ondata di freddo prevista per i prossimi giorni relegando, nella migliore delle ipotesi, la notizia dopo le cronache da Sanremo;

a) perchè Bruno Vespa Special dedicherà la puntata di “Porta a porta” alla dieta mediterranea. 

Si noti anche come, grazie al fantastico incrocio di interessi nella faccenda, Silvio Berlusconi sia riuscito, praticamente, a farsi dare indietro parte della mazzetta pagata a Mills.  


Pagina 46

CAPORALI 5/2/2009

Soluzione del gioco di ieri



Soluzioni.


1- Il secondo porta il fazzoletto nel taschino.

2- Il secondo piega il braccio destro.

3- Il secondo ha la scriminatura ( quindi i capelli sono veri.)

4- Il secondo, evidentemente, frequenta gente migliore.

5- Il secondo non era Presidente del Consiglio, perciò è finito in carcere.

6- Il secondo chiama i suoi “consigliori”, il primo “capigruppo”.

7- Il secondo, francamente, ha uno sguardo più umano.  




permalink | inviato da donquixote65 il 5/2/2009 alle 15:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

L'intoccabile

CAPORALI 5/2/2009

Speciale “La Settimana Enigmistica”




Aguzzate la vista


Le due immagini si differenziano per 7 piccoli particolari.

Scoprite quali.



Silvio Berlusconi



De Niro/Al Capone ne "Gli intoccabili" di B. De Palma




permalink | inviato da donquixote65 il 5/2/2009 alle 0:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa